Sabato il Potenza affronterà nel primo turno casalingo di questa stagione una vecchia conoscenza: il Monopoli. La squadra pugliese, salita in serie C grazie alla vittoria in coppa Italia nella stagione 2015/2016, è al suo terzo campionato consecutivo tra i professionisti.

Per il Monopoli si tratta del suo esordio in campionato a causa del rinvio della gara contro il Catania e si troverà ad affrontare un Potenza più che deciso a prendersi la posta piena dopo l’amara sconfitta di Catanzaro, magari grazie all’aiuto dell’ex di turno, Genchi.

Potenza e Monopoli nella loro storia si sono affrontate al Viviani per 13 volte quasi tutte in quarta serie. Sette le partite vinte dai rossoblu, tre le sconfitte e altrettanti i pareggi. In totale il Potenza ha segnato 22 reti e ne ha subite 13.

Di queste gare ricordiamo la sofferta vittoria in rimonta nella stagione 80/81, che regalò ai potentini la matematica permanenza in C2 (GUARDA IL VIDEO) e l’ultima gara giocata al Viviani è stata disputata nella stagione 14/15 e vinta dai potentini per 1 a 0 grazie a un rigore guadagnato da Catanese al 95° e messo a segno da Palumbo al 95°.

Nella tabella i precedenti tra Potenza e Monopoli

Potenza Monopoli 46/47 Serie C 1 - 1
Potenza Monopoli 47/48 Serie C 0 - 0  
Potenza Monopoli 49/50 Prom. Interregionale 3 - 2 
Potenza Monopoli 50/51 Prom. Interregionale 6 - 1 
Potenza Monopoli 76/77 Serie D 2 - 0 
Potenza Monopoli 77/78 Serie D 2 - 1 
Potenza Monopoli 79/80 Serie C/2 4 - 2
Potenza Monopoli 80/81 Serie C/2 2 - 1 
Potenza Monopoli 81/82 Serie C/2 0 - 1
Potenza Monopoli 83/84 Serie C/2 0 - 0 
Potenza Monopoli 06/07 Serie C/2 1 - 2 
Potenza Monopoli 12/13 Serie D 0 - 2 
Potenza Monopoli 14/15 Serie D 1 - 0 

 

Le vittorie a tavolino del Potenza

La Canzone: Potenza nel cuore

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

Il Catania mette il lucchetto

Oltre l'Ostacolo

ULTIMI ARTICOLI

Miglior attacco
Catanzaro 65
Juve Stabia 63
Trapani 60
Miglior difesa
J. Stabia 18
Catania 29
Monopoli 31
Peggior Attacco
Bisceglie 22
S. Leonzio 32
Vibonese - Rieti 33
Peggior Difesa
Paganese 72
Cavese 50
Rende 45

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy