Domenica il Potenza ritorna il campo dopo il turno di riposo. Messo da parte anche il mercato di gennaio i rossoblu potranno concentrarsi sulla sfida di Pagani per cercare di mettere le mani sulla prima vittoria del 2019, vittoria che ormai manca da più di un mese (l’ultima volta contro la Casertana al Viviani), ma se parliamo di vittorie in trasferta allora i tempi si allungano notevolmente e bisogna risalire al 10 novembre dello scorso anno per ritrovare il segno 2 a favore dei lucani (il 5 a 1 contro il Rieti).

Domenica, quindi, potrebbe essere la giornata giusta per ritrovare i tre punti, scrollarsi di dosso alcune squadre, come la Virtus Francavilla che domenica scorsa ha raggiunto i potentini in decima posizione, e riprendere così la marcia verso i play off.

I ragazzi di Raffaele dovranno vedersela con la Paganese, penultima e con la difesa più perforata del girone (48 gol subiti) ma che in questo nuovo anno sembra aver trovato nuovi stimoli, sconfitta soltanto in casa della Juve Stabia per una rete a zero.

Contro il Potenza gioca anche la storia, infatti nelle 7 partite fin qui disputate a Pagani i rossoblu non hanno mai vinto: soltanto un pareggio per i rossoblu, nella stagione 74/75, contro sei sconfitte, con con un bilancio di tre gol segnati e 10 subiti.

Ma vediamo nel dettaglio le gare giocate in terra campana:

Paganese Potenza 33/34 1-0
Paganese Potenza 73/74 1-0
Paganese Potenza 74/75 1-1
Paganese Potenza 79/80 3-1
Paganese Potenza 84/85 2-1
Paganese Potenza 03/04 1-0
Paganese Potenza 08/09 1-0

Le vittorie a tavolino del Potenza

La Canzone: Potenza nel cuore

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

La Caduta

4 Siluri affondano i Tirrenici

ULTIMI ARTICOLI

Miglior attacco
Juve Stabia 57
Catanzaro - Trapani 54
Catania 44
Miglior difesa
J. Stabia 15
Catania 26
Trapani - Catanzaro 27
Peggior Attacco
Bisceglie 17
Rieti 30
Siracusa 31
Peggior Difesa
Paganese 69
Cavese - Rende 43
Rieti - Siracusa 40

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy