Veduta aerea dello stadio, anni '60

Il Potenza Sport Club giocò nella serie B nel quinquennio 1963-1968; per la squadra rossoblu in quegli anni tante belle soddisfazioni e la valorizzazione di alcuni calciatori poi diventati famosi (Boninsegna, Agroppi etc.).Fiore all'occhiello fu comunque la stagione 64/65, era il Potenza dell'attacco boom (Carrera, Canuti, Boninsegna, Bercellino II, Rosito) che si classificò quinto nel campionato cadetto sfiorando per poco la serie maggiore (risultato più prestigioso mai ottenuto). Lo stadio “Viviani” in gran spolvero in quegli anni, teatro di epici incontri rimasti ancora nella memoria dei nostalgici sportivi potentini.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy